Educare significa porre l’individuo nella condizione di prendere coscienza di sé, di progredire per l’adeguamento dei suoi studi e della sua professione rispetto alle mutevoli esigenze della vita, con il duplice obiettivo di contribuire al progresso della società e raggiungere il pieno sviluppo della persona

(Raccomandazione conclusiva sul tema dell’educazione finanziaria, Congresso Unesco, Bratislava 1970).

All’interno del percorso di crescita di un individuo l’informazione e la formazione relative alla gestione delle proprie finanze e agli strumenti per effettuare scelte ragionate e oculate possono essere considerate come fondamentali. Ricevere una solida educazione finanziaria sta quindi diventando sempre di più un’esigenza, non più limitata ai soli professionisti del settore, ma anche rivolta a tutti quegli ambienti preposti all’apprendimento, come ad esempio le scuole.

AIEF – Associazione di categoria degli Educatori Finanziari nasce proprio con questo obiettivo: formare in maniera professionale e riconosciuta a livello ministeriale la figura dell’Educatore Finanziario, una professionalità dedicata a:
MIGLIORARE
le conoscenze finanziarie dei cittadini per gestire al meglio le risorse
ASSICURARE
la trasparenza dei servizi bancari, assicurativi e finanziari
AIUTARE
i cittadini a capire i prodotti più diffusi e a fare scelte consapevoli

Il 16 febbraio AIEF PROFESSIONAL, divisione dedicata ai professionisti del settore, presenterà a Verona i servizi e i percorsi formativi 2018 finalizzati alla crescita lavorativa dell’operatore finanziario e al riconoscimento del valore aggiunto della sua consulenza a privati e aziende.
Durante l’evento sarà possibile iscriversi all’Associazione e ricevere tutte le informazioni necessarie per intraprendere il percorso di accreditamento per la figura di educatore finanziario.

Maatmox, nel suo ruolo di organizzatore e promotore di attività formative, sarà partner organizzativo e logistico dell’evento.

Per i dettagli della giornata e per iscrizioni: segreteria@aeifpro.eu

Share
This